Oggi, 6 novembre a Madrid, lettura magistrale del Dott. Filippo Maria Ubaldi sul trattamento di pazienti con ridotta riserva ovarica. Le pazienti che si sottopongono a fecondazione assistita e che producono un ridotto numero di ovociti dopo stimolazione ovarica richiedono particolare attenzione e una personalizzazione del trattamento per massimizzare le loro chance di concepimento. Questa è la nuova sfida della stimolazione ovarica e il dott.Ubaldi insieme al gruppo GENERA ha messo a punto una strategia nuova che massimizza il numero di ovociti recuperabili applicando una doppia stimolazione durante un solo ciclo mestruale. Grande interesse anche in Spagna per questo nuovo approccio.

Programma Madrid “Life II Liderando innovacion enfertilidad”, 5-6 novembre 2015

Convegno Madrid Dr Filippo Maria Ubaldi Convegno Madrid Dott. Filippo Maria Ubaldi