Anche l’Italia al passo con la tecnologia: da circa un mese è nato “webmedicine.it” la prima piattaforma italiana di consulenza medica attraverso una webcam. Su questo portale, infatti, il consulto non è più solo per iscritto, ma diretto paziente-medico, interattivo e visivo; una vera e propria visita specialistica riservata e da casa, all’orario concordato. «La videoconferenza offre un incontro diretto con uno specialista e alla fine il paziente-navigatore può esprimere un giudizio sul consulto e sul medico». Lo specifica l’ideatore del portale Stefano Davanzo.

A garantire agli utenti la migliore offerta possibile in ambito di consulenze mediche è il Comitato scientifico, che seleziona con cura gli specialisti Webmedicine e anche le tipologie di consulenze che questi ultimi forniranno attraverso il portale, oltre a monitorare costantemente il loro lavoro che sarà svolto sempre nel rispetto di un codice etico dettagliato. Tra i membri del Comitato scientifico ci sono il direttore clinico e il direttore dei laboratori di embriologia dei centri GENERA, rispettivamente il Dr. Filippo Maria Ubaldi e la Dr.ssa Laura Rienzi. Per maggiori info potrete consultare direttamente webmedicine.it