Prelievo chirurgico degli spermatozoi

PRELIEVO CHIRURGICO DEGLI SPERMATOZOI

(FNA/PESA, MESA, TESE)

Le azoospermie si dividono in ostruttive e non ostruttive o secretorie a seconda che l'assenza di spermatozoi nell'eiaculato sia causata rispettivamente da un'ostruzione dei dotti deferenti, o ad un'alterazione primaria o secondaria della spermatogenesi.

Le azoospermie ostruttive

Possono essere:

  • post-infettive
  • post-chirurgiche (vasectomia)
  • congenite (assenza bilaterale dei vasi deferenti)

In tutti questi casi la spermatogenesi è conservata ed è quindi possibile recuperare spermatozoi chirurgicamente.

Le azoospermie secretorie

Possono essere dovute a:

  • criptorchidismo
  • orchiti
  • trauma o torsioni testicolare
  • radio o chemioterapia
  • anomalie cromosomiche (47,xxy syndrome di Klinefelter, sindrome 47,xyy, 46,xy del,yq11)
  • cause genetiche ignote

In base al quadro istologico si distinguono in:

  1. ipospermatogenesi
  2. sindrome a sole cellule del sertoli
  3. arresto maturativi
  4. sclerosi

Le probabilità di trovare spermatozoi maturi chirurgicamente è strettamente legata al quadro istologico.

Nella pratica clinica sono state introdotte diverse tecniche chirurgiche per il recupero degli spermatozoi dagli epididimi e/o dal testicolo (MESA, PESA, TESE, FNA).

FNA/PESA - MESA (Aspirazione Percutanea Testicolare/Epididimaria degli spermatozoi; Prelievo Microchirurgico Epididimario di spermatozoi)  

Tali tecniche possono essere valide per quei pazienti in cui la produzione di spermatozoi da parte dei testicoli è normale, ma la loro emissione con l'eiaculazione è impedita da un'ostruzione che può essere localizzata a vari livelli delle vie seminali. Esse consistono nell'aspirare, previa anestesia locale, gli spermatozoi per via transcutanea a livello testicolare o dell'epididimo mediante un semplice ago da infusione endovenosa. Il prelievo degli spermatozoi epididimari può essere effettuato anche mediante procedura microchirurgica (MESA). Gli spermatozoi così recuperati possono essere processati e utilizzati per la fecondazione con tecnica ICSI

 

 TESE (Prelievo Testicolare di Spermatozoi)

L’intervento di TESE consiste nel prelevare piccolissimi frammenti di tessuto testicolare in uno o entrambi i testicoli. Questo intervento si può eseguire in anestesia locale. Questa tecnica viene indicata in caso di azoospermia ostruttiva quando l’aspirazione percutanea (TESA/PESA) fallisce (o non è conveniente) o in caso di azoospermia secretoria. Gli spermatozoi eventualmente recuperati possono essere utilizzati per la crioconservazione e/o la fecondazione con tecnica ICSI.

 

Per conoscere i risultati ottenuti presso i laboratori genera clicca qui

 

Per trasparenza tutti i nostri costi sono consultabili alla pagina costi economici