Venerdì 7 e sabato 8 novembre 2014, si è tenuto all’Università degli studi di Roma di Tor Vergata, il Workshop dal titolo “La vitrificazione del tessuto e delle Cellule riproduttive umane” organizzato dalla Società Italiana di Embriologia, Riproduzione e Ricerca (Sierr), il cui Presidente è la dott.ssa Laura Rienzi.
In questo corso, sono state presentate le tecniche più avanzate di vitrificazione, per il congelamento di ovociti e spermatozoi. Si tratta di una tecnica, rende noto la società Sierr, “che sta rivoluzionando il settore della Procreazione Assistita umana, permettendo di ottenere tassi di sopravvivenza allo scongelamento vicini al 100%. In pratica, le cellule congelate con questa tecnica si solidificano per un processo simile a quello che è alla base della formazione del vetro, in questo modo le cellule non vengono minimamente danneggiate nel processo di congelamento e, dopo lo scongelamento, si comportano come cellule fresche. Questa tecnica è particolarmente indicata per gli ovociti umani che sono le cellule riproduttive più fragili durante i processi di congelamento/scongelamento”. Queste due giornate hanno permesso ai partecipanti di poter “testare” i protocolli di vitrificazione utilizzando una postazione di lavoro indipendente, affiancati da tutor esperti nel settore.

Ecco il programma in PDF del Workshop “La vitrificazione del tessuto e delle Cellule riproduttive umane” organizzato dalla Sierr, Presidente dott.ssa Laura Rienzi

Cliccare qui per visualizzare il PDF